Grazie al progetto “Giornalismo delle scuole” promosso dall’Associazione Grande Quercia, le classi 5B e la classe 5A della Scuola primaria di Bolognano hanno potuto incontrare la giornalista pubblicista Alessandra Corrente. Nella classe 5B, con il supporto dell’insegnante Lara Piantoni, i bambini hanno formato 5 gruppi e ognuno ha prodotto un articolo diverso: lo stesso fatto, lo stesso incontro ma 5 risultati diversi. In classe 5A, invece, gli alunni hanno vestito per un giorno i panni degli “inviati speciali” e, supportati dell’insegnante Monica Cimonetti, hanno dato luce a un articolo che documenta l’evento finale di “Sceglilibro”, tenutosi al Palatrento il 17 maggio scorso. In allegato, i testi dei piccoli giornalisti delle classi 5A e 5B e i link agli articoli pubblicati sulle pagine web de La Voce del Trentino.

Agli alunni di entrambe le classi va la dedica della giornalista, nonché referente dell’ufficio stampa dell’Associazione Grande Quercia, Alessandra Corrente:Alessandra Corrente

“Anche questa volta le parole che leggerete sono quelle scritte dai ragazzi, che ringrazio davvero di cuore per tutto quello che mi hanno donato. Quando entro nelle classi vedo negli occhi dei bambini la meraviglia di incontrare chi fa questo mestiere, la curiosità di conoscere cosa si celi dietro parole e articoli. In realtà poi, lasciata dietro di me la porta della scuola, sono io quella che torna a casa ancora più arricchita. Ogni incontro è sempre uno scambio in cui si dà e si riceve. Io ho ricevuto davvero tanto da questi bambini. Grazie piccoli giornalisti in cerca della verità”.

(da “La Voce del Trentino”).